FARE BUSINESS NEI CIRCUITI

FARE BUSINESS NEI CORTI CIRCUITI

La parola Circuito fa capolino con il termine appartenenza.

In questa moderna società dove i consumi si sono evoluti a tal punto da rendere sempre più coinvolto l’acquirente anziché il venditore, far parte di un circuito – di qualsiasi genere si tratti – può essere una buona azione strategica ai fini dell’individuazione della propria offerta da parte di un potenziale acquirente.

La storia del commercio ci insegna che proprio il franchising è stato forse il primo modello di circuito che ha adottato un principio di identità per differenziarsi rispetto al resto dell’offerta.

Il valore dimensionale della community che io e Anna abbiamo costruito in questi vent’anni di attività ci ha stimolato a considerare il “Circuito” una nuova sfida da cogliere.

Come sanno molti che ci conoscono, nell’ambito del network marketing abbiamo la presunzione di affermare che siamo stati tra i primi networker a sperimentare nuovi modelli di lavoro in rete e investire in strumenti informatici innovativi e adeguati ai tempi di oggi.

Abbiamo perciò deciso di credere nel valore potenziale della nostra community promuovendo uno scambio equo di collaborazione con i tessuti commerciali presenti nei singoli luoghi e creando una partnership di scambio del nostro patrimonio – gli incaricati per quanto riguarda noi e i clienti consumatori per quanto riguarda il commerciante –.

Sono così nati, all’interno della nostra piattaforma informatica larosadelbenessere.it, 6 circuiti merceologici ed 1 dedicato al terzo settore del No Profit.

Come funziona la regola dello scambio?

Il nostro sistema di business favorisce lo sviluppo di un nuovo incaricato (il commerciante interessato) che entra anche lui nella nostra community iscrivendosi a Forever Living e può collocare la propria attività nel circuito merceologico di appartenenza implementando la sua visibilità nei confronti di tutti i nostri incaricati.

Doppio risultato dove tutti vincono. Il commerciante si trova improvvisamente e senza costi in contatto con potenziali clienti appartenenti al nostro mondo e responsabili di effettuare acquisti, quando possibile, presso gli esercizi commerciali presenti nel circuito.

Noi aumentiamo il numero degli incaricati con il commerciante ma i suoi clienti potranno conoscere i nostri prodotti e acquistarli sviluppando un beneficio economico per noi e per lui.

Una strategia win/win estremamente efficace che agisce sul fronte del rapporto di appartenenza. Aspetto che non subisce l’azione del tempo e dell’evoluzione delle generazioni; aspetto che ci apre un mondo fatto di collaborazioni soddisfacenti e innovative.

 

Scopri-i-Circuiti-RDB.png

  19/09/2018


Hai bisogno di Aiuto? Compila il Form qui sotto e verrai ricontattato!

Serve Aiuto?