IMPRONTA ECOLOGICA, CHE COS’È E COME MIGLIORARLA…

Succoaloevera Forever Living Impronta ecologica

L'impronta ecologica è un indicatore complesso utilizzato per valutare il consumo umano di risorse naturali rispetto alla capacità della Terra di rigenerarle.

L'impronta ecologica esprime il rapporto tra quello che consumiamo e le risorse che la Terra riesce a garantire. Riferito alle superfici emerse, indica il fabbisogno di risorse di una persona, di uno Stato o dell'intera popolazione mondiale. Indica, ad esempio, la superficie coltivabile necessaria per produrre tutti gli alimenti, ma anche la superficie di cui abbiamo bisogno affinché la Terra possa assorbire le sostanze nocive generate durante la produzione di beni, in modo che non creino pericoli per l'uomo. Il valore che si ottiene, espresso in ettari, viene poi confrontato con la superficie effettivamente a disposizione per poter stabilire quanti «pianeti» servirebbero se l'intera popolazione mondiale consumasse le risorse calcolate. Un'impronta è sostenibile se corrisponde al valore di 1 pianeta, ossia se nell'arco di un anno consumiamo materie prime e produciamo inquinamento nella quantità tale che la Terra riesce a produrre/assorbire.

COME POSSIAMO INIZIARE A PRODURRE MENO RIFIUTI?

Per iniziare l’ideale sarebbe andare a fare la spesa già muniti di sacchetti per la spesa. Portati in viaggio una bottiglia di vetro, in caso di necessità potrai riempirla di acqua fresca da rubinetto. Se invece preferisci il caffè, portati dietro una tazzina. È già un buon inizio, no?

Non è necessario acquistare mele o zucchine fresche confezionate nella plastica, si possono anche pesare sciolte. Dai una preferenza ai supermercati che vendono verdure sciolte. Oppure scegli direttamente i “negozio sfusi”. Sapevi che produrre un sacchetto di carta richiede il doppio dell’energia di un sacchetto di plastica? Quindi, per raggiungere un migliore equilibrio ecologico, è necessario usare un sacchetto di carta con una frequenza tre volte superiore a quella di un sacchetto di plastica.

FOREVER È ATTIVA NEL CAMPO DELLA SOSTENIBILITÀ 

La maggior parte delle confezioni dei prodotti Forever è riciclabile. Anche i cartoni (imballaggio esterno) sono riciclabili. Stiamo facendo il nostro meglio per fare a meno degli imballaggi di cartone. Forever si impegna a lavorare solo con aziende di imballaggio che hanno già implementato o sono sulla via di processi di produzione completamente ecologici. Si consiglia di separare i coperchi e le bottiglie o i tubi prima dello smaltimento, in quanto nella produzione dell’imballaggio vengono utilizzati diversi tipi di plastica che potrebbero dover essere riciclati in modo diverso. Come azienda, ricicliamo ogni anno oltre 200 tonnellate di cartone ondulato e tutta la plastica proveniente dal nostro processo produttivo.

COME POSSIAMO RISPARMIARE ACQUA?

Quanta acqua pensi di usare per la doccia? Circa 15 litri al minuto confluiscono nell’acqua di scarico. Un bagno completo consuma circa 140 litri di acqua calda. Quindi: non restare sotto la doccia troppo a lungo e per favore, mentre ti stai insaponando, chiudi il rubinetto dell’acqua. A proposito, circa il 36% del consumo d’acqua è utilizzata per la doccia o il bagno, il 27% per lo scarico dei gabinetti e circa il 12% per le lavatrici.

Forever sta anche cercando di conservare sempre più risorse. L’utilizzo di pompe ad energia solare e di nuovi sistemi di irrigazione a goccia ha ridotto del 90% il consumo idrico nelle piantagioni di Aloe. Inoltre, l’acqua per la pulizia delle foglie di Aloe viene riutilizzata per l’irrigazione dei campi e la corteccia prodotta dalla sfilettatura manuale viene riutilizzata per concimare il terreno.

RIDURRE LE EMISSIONI DI CO2

Sicuramente sai al corrente che molti apparecchi consumano energia elettrica anche in modalità stand-by? Un televisore emette da 79 a 250 grammi di CO2 al giorno a causa in modalità stand-by.  Questo è uno spreco inutile. Al momento dell’acquisto di nuovi elettrodomestici, è assolutamente necessario prestare attenzione al certificato energetico: A+++, che è la versione più economica. Puoi risparmiare energia anche durante il lavaggio. Un lavaggio a 90 gradi, ad esempio, provoca emissioni di CO2 di oltre 1.000 grammi, i vestiti lavati a 60 gradi ne producono solo la metà. E spesso e volentieri ne basterebbe anche solo uno a 40 gradi.

Anche il bilancio di CO2 di Forever è impressionante: 20 piante di Aloe convertono la stessa quantità di CO2 in ossigeno di un albero. Con oltre 50 milioni di piante di Aloe, il raccolto di Forever può purificare la terra da centinaia di milioni di tonnellate di CO2 all’anno. 

Aloe Vera of America, una società interamente controllata da Forever, ha vinto il Blue Thumb Award negli ultimi tre anni. Questo premio rappresenta l’impegno dell’azienda a mantenere puliti i corsi d’acqua. Forever è stata riconosciuta anche per il suo impegno nella prevenzione dell’inquinamento. Gli investimenti in nuove tecnologie di produzione hanno ridotto significativamente il consumo energetico dell’azienda, in alcuni casi fino all’80%.

impronta-italia.jpg

  30/01/2020


Hai bisogno di Aiuto? Compila il Form qui sotto e verrai ricontattato!

Serve Aiuto?